8 LUGLIO 2015: IL TORNADO DI PIANIGA, DOLO E MIRA

Durante il pomeriggio dell’8 luglio 2015, indicativamente tra le ore 17 e 18 locali, un evento di “severe weather” di primissimo livello ha interessato il veneziano con particolare riferimento alla Riviera del Brenta, laddove si è manifestato il transito di un violento temporale a supercella associato ad uno dei tornado più intensi mai osservati, non solo nella zona, ma sull’intera penisola.

Queste le prime righe del Capitolo 1 di questa pubblicazione che Fabrizio Sottocorona ha così commentato:
Il lavoro di indagine, direi quasi di investigazione, di analisi fatto su questo evento di Pianiga-Dolo-Mira per quel che ho potuto vedere è esemplare per accuratezza, meticolosità e profondità, potrebbe stabilire quasi un protocollo da seguire in occasione di eventi futuri che, ahimè, ci saranno, e saranno sempre più numerosi. Ma questa, come si dice nelle favole, è un’altra storia…

Di seguito il link alla pagina da cui scaricare l’intera opera:

Il tornado di Pianiga, Dolo e Mira